logo-m2net_bianco
Categorie
centrino 2 FAQ Notebook Guide PC netbook News News Notebook windows 7

Windows 7: prove e test su notebook e netbook

L’ufficio tecnico M2NET ha provato per voi una Beta 1 di Windows 7, ha eseguito alcune prove su netbook e notebook; ecco le prime impressioni:

– Windows 7 ( o Seven come lo chiamano a Redmond) è sicuramente meglio di Windows Vista; ci voleva poco dite voi. Comunque è vero ed è un dato reale. Lo si capisce dal fatto che Windows 7 richiede meno risorse di Windows Vista per funzionare anche meglio. Questo è il primario obiettivo che si erano posti gli sviluppatori del nuovo sistema operativo: riconquistare tutti gli utenti delusi da Vista e permettere agli utenti e alle aziende che utilizzano Windows XP Professional un aggiornamento sicuro, veloce ed affidabile. Anche noi riteniamo che da Gennaio 2010 Windows 7 sarà il futuro di tutti i PC.

– L’interfaccia grafica, pur essendo molto simile a Vista, è molto più veloce, fruibile ed intuitiva di Vista; c’è un accesso diretto alle funzioni principali, c’è una gestione più semplice di taskbar, file, cartelle, librerie.

– Windows 7 richiede 12 GB per l’installazione; riteniamo che abbia già integrati i driver di qualsiasi periferica per richiedere tutto questo spazio su disco; l’installazione non è proprio velocissima. Terminata questa comunque su un notebook con 2Gb di RAM e processore Intel Centrino Duo a 2.0 ghz si nota decisamente un miglioramento delle prestazioni dell’hardware rispetto al sistema operativo installato in precedenza (Windows XP)

– installato anche su un netbook con processore Intel Atom N270 e 1Gb di RAM, Windows 7 ha risposto molto bene, nulla a che vedere con Windows Vista che sembrava realizzato per bloccare completamente l’utilizzo di un netbook. A seconda della configurazione il kernel e i servizi  di windows 7 si adattano all’efficienza complessiva del computer. Così Windows Seven con tutti gli abbellimenti grafici attivati ha tempi di risposta brillanti anche sui mini portatili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.